Cannes, Garrone vince il Grand Prix. Palma d'oro a Haneke

1' di lettura

Dopo Gomorra nel 2008, il regista italiano fa il bis con Reality. Il riconoscimento più importante ad Amour. Miglior attore Mads Mikkelsen, migliori attrici Cosmina Stratan e Cristina Flutur. Ken Loach vince il premio della giuria

Chiusura a lieto fine per l'Italia a Cannes. Con il suo Reality Matteo Garrone vince il Grand Prix, facendo il bis (già nel 2008 con Gomorra aveva conquistato lo stesso riconoscimento). La giura presieduta da Nanni Moretti ha invece conferito la Palma d'oro al film Amour di Michael Haneke.
Il premio per la migliore attrice va ex aequo a Cosmina Stratan e Cristina Flutur, interpreti del film di Cristian Mungiu 'Beyond the Hills'.
Il miglior attore è Mads Mikkelsen, protagonista di The Hunt del danese Thomas Vinterberg.
Va invece a Carlos Reygadas per Post tenebras lux il riconoscimento come miglior regista;  a The Angels' Share di Ken Loach il premio della Giuria, mentre tocca a Cristian Mungiu per Beyond the Hills l'alloro  per la miglior sceneggiatura.

Leggi tutto