The Brave, una Pixar al femminile conquista la Scozia

1' di lettura

La casa di produzione fondata da John Lasseter abbandona le atmosfere familiari dei suoi precedenti film per lanciarsi in un'epica avventura medievale. Protagonista una ragazza pronta a sfidare i pregiudizi della sua epoca. GUARDA LA CLIP IN ESCLUSIVA

Epiche battaglie, coraggiosi cavalieri e arcieri misteriosi. Per la sua nuova avventura la Pixar, la major dell'animazione che ha prodotto negli anni film come Toy Story, Alla ricerca di Nemo e Up, ha deciso di dare una svolta "epocale" al proprio stile. Per il suo nuovo lungometraggio, infatti, la factory fondata John Lasseter e acquistata da Steve Jobs e specializzata in animazione digitale ha infatti deciso di raccontare una storia ambientata nella Scozia medievale. E per la prima volta la protagonista è una donna.

Ribelle - The Brave racconta infatti di Merida, abile arciera e l’impetuosa figlia di Re Fergus e della Regina Elinor. Determinata a farsi strada nella vita, Merida sfida un’usanza antichissima, considerata sacra dai fragorosi signori della terra: il potente Lord MacGuffin, il burbero Lord Macintosh e l’irascibile Lord Dingwall. Le azioni della principessa involontariamente scatenano il caos e la furia in tutto il regno. La ragazza chiede aiuto a un’eccentrica vecchia Strega che le concede di esaudire un unico desiderio. Il “dono” della strega, però, si rivelerà fatale. Merida dovrà fare ricorso a tutto il suo coraggio e alle sue risorse per sconfiggere la terribile maledizione.

Ribelle - The Brave, uscirà nelle sale italiane il prossimo 5 settembre. Qui sopra la prima clip in italiano del film.

Leggi tutto