Paolo Rossi, il backstage di "un cabarettista di m."

1' di lettura

Il comico torna in tv con uno show di tre puntate. Ecco un'anteprima della spettacolo che andrà in onda il 24 maggio su Sky UNO. Tra gli ospiti Ligabue e Evaristo Beccalossi. VIDEO

Scherza col pubblico, prende in giro i suoi ospiti, gioca con i tecnici di studio. E molto altro ancora. Paolo Rossi torna in tv e promette sorprese.
Il comico milanese ha scelto di tornare su Sky Uno con Confessioni di un cabarettista di m. (sottotitolo Esercizi spirituali di rifondazione umoristica), uno show di tre puntate che andrà in onda il 24 e 31 maggio e il 7 giugno alle 21.10.
Comicità e satira, ma anche molto spazio anche alla musica. Sul palco si alterneranno grandi nomi come Luciano Ligabue nella prima puntata, Stefano Bollani ed Evaristo Beccalossi, che con Rossi hanno già interpretato una gag dedicata ai rigori non centrati dagli interisti. Il 31 maggio ci sarà Vinicio Capossela, mentre per l'ultima puntata spazio allo chansonnier Gianmaria Testa e a Bobo Rondelli accompagnati da Lucia Vasini, l'ex compagna di Rossi.

Il programma, in onda il 24 e 31 maggio e il 7 giugno alle 21.10 in esclusiva su Sky Uno (canale 109, qui la guida tv), è ideato da Paolo Rossi e Giampiero Solari, scritto da Paolo Rossi e Giampiero Solari con Stefano Dongetti, Alessandro Mizzi, Riccardo Piferi e Emanuele Dell’Aquila. La regia è di Luigi Antonini.

Leggi tutto