"Cosa piove dal cielo?": arriva il film vincitore di Roma

1' di lettura

La commedia argentina, campione d'incassi nel suo paese, lo scorso ottobre ha vinto al Festival della Capitale sia il premio della giuria che quello del pubblico. Nei nostri schermi approda il 23 marzo. GUARDA IL TRAILER

Guarda anche:
I vincitori del Festival di Roma 2011

Esce il 23 marzo anche nel nostro paese "Cosa piove dal cielo?" (titolo italiano di Un cuento chino), la commedia argentina che all'ultima edizione del Festival di Roma è riuscita a ottenere sia il Marc'Aurelio, il riconoscimento assegnato dalla giuria presieduta da Ennio Morricone, che il premio votato dal pubblico. Grande successo nel suo paese d'origine, il film ha vinto lo scorso febbraio anche il corrispettivo latino dell'Oscar, il premio Goya come miglior film.

Diretto dal quasi esordiente Sebastián Borensztein il film racconta di Roberto, un solitario e scontroso commerciante, segnato dalla sua esperienza di soldato nella guerra per le Falkland, che passa le sue giornate a collezionare ritagli di giornale con strane storie. Ed è proprio seguendo una di queste storie che Roberto si imbatte in Un, un cinese appena arrivato in Argentina senza conoscere neanche una parola di spagnolo e in cerca dell'unico parente ancora vivo. Incapace di lasciarlo solo, Roberto aiuta il giovane portandolo a casa con sé.

Commedia amara, "Cosa piove dal cielo?" parte da una storia privata, a tratti grottesca, per raccontare nel profondo gli ultimi anni della società argentina, dal crollo del regime dei militari fino alle disillusioni della crisi economica. Nel ruolo principale, Ricardo Darin, già protagonista dell'altre grande successo del cinema argentino degli ultimi anni, "Il segreto dei suoi occhi".  

Leggi tutto