Oscar 2012: ecco Casarosa, l’italiano che vuole "La Luna"

1' di lettura

"L'attesa è emozionante", dice a SkyTG24 il talento della Pixar in corsa per una statuetta con il suo cortometraggio. "La Luna è un lavoro autobiografico, ho raccontato la storia di un bambino che ha voluto cercare la sua strada"

Guarda anche:
Casarosa: la creatività italiana va sempre più Up
LO SPECIALE OSCAR 2012
Tutte le foto

“Mi piacerebbe collaborare con Nicola Piovani o Roberto Benigni, magari per un lungometraggio”. Lo ha detto a Sky TG24 il regista del cortometraggio ‘La Luna’ Enrico Casarosa, uno dei pochi italiani candidati all’Oscar. “È bellissimo sapere che alla gente il corto piace e che fa emozionare. L’attesa è emozionante – ha aggiunto il talento italiano della Pixar, che ha rivelato al canale all news che vestirà uno smoking di Emporio Armani - ma cerco  di abbassare il livello delle aspettative”.
Casarosa ha inoltre spiegato: “La Luna è un lavoro autobiografico, da piccolo mi sono trovato incastrato tra mio nonno e mio padre che non andavano d’accordo: ho raccontato la storia di un bambino che ha voluto cercare la sua strada".

Leggi tutto