La Gerini si scopre drammatica

1' di lettura

Esce venerdì nelle sale 'Il mio domani', film diretto da Marina Spada e presentato al Festival di Roma, in cui l'attrice abbandona per la prima volta i toni della commedia. GUARDA LA CLIP E IL TRAILER

Guarda anche:
Gerini: "Sono un animale da coppia"
Roma Film Fest 2011: parola alle donne

Claudia Gerini non sempre ride. E a dimostrarlo venerdì esce nelle sale italiane Il mio domani , drammatico film su una donna quarantenne in crisi esistenziale diretto da Marina Spada. Certo, nel corso della sua carriera l'attrice romana non ha girato soltanto commedie, ma è soprattutto su queste che ha basato la propria carriera e la propria immagine. Ora però, con il suo primo ruolo da protagonista assoluta in un dramma, la Gerini ha deciso di mettersi nuovamente alla prova e di presentare un nuovo volto.

Il mio domani parla di una donna sui quarant'anni che decide di mettere in discussione tutta la sua vita. La morte del padre rompe dentro di lei un equilibrio che più fragile di quanto non pensava. Il suo lavoro da manager non la soddisfa più, così come le tensioni di un logoro rapporto di coppia, covate per troppo tempo, scoppiano in tutta la loro violenza. Ma quella che sembra una crisi diventa, per il uso personaggio, anche l'occasione per una rinascita.

Il mio domani è un film dalla chiara impronta femminile. Scritto apposta su Claudia Gerini, è diretto da Marina Spada, qui alla sua terza prova da regista. Co-autrice della sceneggiatura, insieme a Daniele Maggioni è Maria Grazia Perria, mentre la fotografia è curata da Sabina Bologna e Giorgio Carella. Il film è stato presentato in anteprima al Festival di Roma.

Qui sopra una clip tratta dal film, qui sotto il trailer:



Leggi tutto