Con "Cavalli" l'Italia diventa un western

1' di lettura

Esce nelle sale il film dell'esordiente Michele Rho con Vinicio Marchioni, il Freddo della serie tv "Romanzo Criminale". Un duro scontro tra fratelli, in una Toscana selvaggia e mai vista. CLIP E TRAILER

Guarda anche :
Romanzo Criminale: lo speciale
Vinicio Marchioni, protagonista di 20 sigarette

Vinicio Marchioni, il "Freddo" di Romanzo Criminale torna sul grande schermo in Cavalli , film d'esordio del regista Michele Rho. La pellicola, ambientata nella Toscana dell'Ottocento racconta il rapporto, contrastato, tra due fratelli dall'anima diversa. Mentre uno cerca di seguire le orme paterne, l'altro, più inquieto, cerca una via di fuga verso territori lontani. Ma il vero protagonista del film è il paesaggio dell'Italia centrale, che trasforma il film in una sorta di western nostrano, e che racconta di un'Italia selvaggia, esistita nelle nostre campagne fino a poco tempo fa.

Nel ruolo di coprotagonista Michele Alhaique già visto in La prima linea di Renato De Maria e nella terza stagione di Boris . Alla realizzazione del film, inoltre, hanno partecipato anche Andrea Occhipinti (nella clip qui sopra), Asia Argento e Pippo Delbono.

Il trailer del film

Leggi tutto