Oscar, sarà Terraferma a rappresentare l'Italia

1' di lettura

La commissione dell'Anica ha scelto il film di Emanuele Crialese come candidato agli Academy Award. In lizza c'erano anche Habemus Papam di Nanni Moretti e Noi credevamo di Mario Martone. GUARDA IL TRAILER

Guarda anche
Oscar: scopri chi ha vinto nel 2011
I vincitori di Venezia 2011

Sarà Terraferma di Emanuele Crialese il film italiano che l'Italia candiderà all'Oscar come miglior film straniero.
Secondo il regolamento degli Academy Award, infatti, ogni paese deve proporre un titolo ai selezionatori del premio. Tra tutti questi verranno poi scelti i cinque che parteciperanno alla serata finale il prossimo 26 febbraio.

Il film di Crialese, premiato recentemente a Venezia con il Gran premio della Giuria, ha battuto gli altri otto titoli che erano in lizza, tra i quali Habemus Papam di Nanni Moretti, Noi credevamo di Mario Martone, Notizie degli Scavi di Emidio Greco, Tatanka di Giuseppe Gagliardi, Corpo Celeste di Alice Rohrwacher, Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno  e Vallanzasca-Gli angeli del male di Michele Placido.
Terraferma affronta, in modo poetico e allegorico, il tema degli sbarchi di immigrati a Lampedusa e chiude, dopo Respiro e Nuovomondo , la trilogia del regista romano sul tema del mare.

La commissione era composta dai registi Marco Bellocchio e Luca Guadagnino, dal giornalista Nick Vivarelli, dalle produttrici Francesca Cima, Tilde Corsi e Martha Capello, dal  distributore Valerio De Paolis, dalla presidente degli esportatori Paola Corvino e dal Direttore Generale per il Cinema, Nicola Borrelli.


Guarda il trailer del film:


Leggi tutto