Michael Jackson, presentata una prova audio

1' di lettura

Al processo per la morte della popstar è stata fatta ascoltare una telefonata effettuata dal cantante un mese prima della sua morte. Dalla sua voce il sospetto che fosse sotto l'effetto di farmaci. Ascoltala

Guarda anche:
Due anni fa moriva il re del pop
Michael Jackson, tutte le foto
Tutto su Michael Jackson

Al via a Los Angeles il processo a Conrad Murray, medico personale di Michael Jackson, accusato di aver causato la morte della popstar con un'overdose di medicinali. E continua, da parte del procuratore, la presentazione di prove choc. Dopo aver mostrato una fotografia del cantante intubato ora è stata fatta ascoltare in aula una telefonata effettuata da Michael Jackson un mese prima di morire. Nell'audio (ascoltalo qui sopra) si sente la popstar parlare del suo nuovo spettacolo e augurarsi che "quando le persone lasceranno lo spettacolo, voglio che dicano, non ho mai visto una cosa del genere in tutta la mia vita. Lui è il più grande uomo di spettacolo del mondo". Dal tono della voce, però, si sentirebbe come il cantante fosse sotto l'effetto dei farmaci.

Leggi tutto