Eastwood e Di Caprio: le prime immagini di "J.Edgar"

1' di lettura

Il regista, due volte premio Oscar, porta sullo schermo un film biografico sulla controversa figura di Edgar Hoover, direttore dell'Fbi per 48 anni. Avrà il volto del biondo attore italo-americano. Nel cast anche Naomi Watts e Judi Dench

Un regista mito vivente e pluripremiato dirige un grande attore sempre snobbato dai membri dell'Academy. Clint Eastwood incontra Leonardo Di Caprio e il risultato è una mega produzione che punta dritta ai premi Oscar 2012. "J.Edgar", nuovo film dell'ottantenne Eastwood, è la biopic di J.Edgar Hoover, in uscita il prossimo novembre negli Usa e a gennaio in Italia.

La pellicola racconta nei dettagli la storia umana e professionale del primo direttore del Fbi. Hoover mantenne la carica per 48 anni, dal 1924 fino alla sua morte nel 1972. Passò sotto la supervisione di otto diversi Presidenti e la sua fu una gestione segnata da errori e punti oscuri. Perseguitazione politica, spionaggio ai danni di persone famose e molti rumors sulla sua vita privata. Si dice che ebbe relazioni con transessuali e omosessuali e mantenne una relazione con un suo dipendente. Il film non tralascia queste vicende personali scomode.

Hoover ha il volto di uno strepitoso Di Caprio, prima giovane poi invecchiato a dovere per entrare nei panni del suo personaggio. Nel cast stellare anche Armie Hammer, Naomi Watts e Judi Dench, in un film che si preannuncia come uno dei favoriti ai prossimi Premi Oscar.

Leggi tutto