Paura per Jannacci: ricoverato in ospedale per polmonite

1' di lettura

Il cantautore ha trascorso diversi giorni nel reparto di rianimazione di Lavagna. Nelle ultime ore le sue condizioni sono migliorate: potrebbe essere dimesso già nei prossimi giorni

Sono stabili in progressivo miglioramento le condizioni di salute del cantautore Enzo Jannacci, ricoverato dalla vigilia di ferragosto nell'ospedale di Lavagna, nel genovese (guarda la mappa).
Il musicista potrebbe essere dimesso già nei prossimi giorni. Jannacci ha accusato un blocco respiratorio nel piccolo centro turistico ed è stato subito ricoverato con codice rosso nel reparto di rianimazione e terapia intensiva dell'ospedale di Lavagna.

Reparto dal quale è stato trasferito alla Medicina generale diretta da Enrico Haupt, un paio di giorni fa, a testimonianza di un miglioramento delle condizioni di salute.
Il trasferimento, però, ha comportato anche il fatto che la notizia del suo ricovero, fino a quel momento tenuta segreta, diventasse di dominio pubblico.
In quest'ultima sezione ospedaliera Jannacci viene sottoposto a una serie di accertamenti. Enzo Jannacci, 76 anni compiuti il 3 giugno, segue con attenzione il proprio decorso clinico essendo, oltre che cantautore con 30 album incisi, anche cardio-chirurgo con esperienze in Sud Africa nell'equipe del famoso professor Christian Barnard.


Leggi tutto