Il nuovo horror? Arriva dalle chat

Una scena da I segreti della mente
1' di lettura

Esce il 2 settembre "I segreti della mente", il nuovo film dell'autore di "The Ring". Un gruppo di ragazzi si conosce in rete, senza sapere che tra di loro si nasconde una presenza maligna. Guarda il trailer e la clip in esclusiva

Nel 1998 aveva terrorizzato il mondo con Ringu (il film che ha ispirato The Ring di Gore Verbinski). Ora Hideo Nakata, torna a esplorare il rapporto tra nuove tecnologie e il regno della paura con il film I segreti della mente ( Chatroom in originale). "Quando ho diretto Ringu, nel 1998, tutti i giovani possedevano un videoregistratore - spiega il regista giapponese - All’epoca, lo schermo televisivo e il videoregistratore erano i mezzi privilegiati attraverso i quali i ragazzi guardavano il mondo." A distanza di dieci anni il VHS è diventato obsoleto e i ragazzi di tutto il mondo comunicano attraverso la rete e il web. E così anche l'orrore sceglie nuove forme per palesarsi.

Questa volta non ci sono fantasmi che escono dallo schermo, ma cinque adolescenti che si incontrano online e diventano amici. Ma uno di loro è un ragazzo disturbato che, sempre più attratto dal lato oscuro del mondo virtuale, sceglie il membro più fragile del gruppo per manipolarlo e guidarlo fino a un punto di non ritorno. Il film è sospeso tra mondo online e quello offline e racconta quello che può succedere quando il confine tra reale e virtuale si fa sempre più sottile. Qui sotto il trailer del film, mentre qui sopra potete vedere una clip in esclusiva per Sky.it de I segreti della mente .

Il trailer:


Leggi tutto