Vasco, annuncio choc: "Questa è la mia ultima tournée"

1' di lettura

"Mi dimetto da rockstar": così il Blasco ha comunicato la sua decisione. Aggiungendo: "Continuerò a scrivere canzoni, magari anche a fare concerti, non è che mi ritiro"

Guarda anche:
Se Vasco non va al massimo: l'ultimo concerto a San Siro

"Alla fine di questo tour, dopo trent'anni di carriera, dichiaro felicemente conclusa la mia straordinaria attività di rockstar": parola di  Vasco Rossi. E' clamoroso l'addio alle scene pronunciato in tv dal rocker di Zocca, al termine di una lunga intervista a Vincenzo Mollica registrata ad Ancona, dove è partito il suo ultimo tour, a due mesi dall'uscita del nuovo album 'Vivere o niente'.

"Continuerò a scrivere canzoni, magari anche a fare concerti, non è che mi ritiro", aggiunge comunque il Blasco, come per rassicurare i suoi fan. "Ma a 60 anni uno non può più fare la rockstar. Questa è la mia ultima tourneè", dice sorridendo alle telecamere. Dopo lo stiramento alla schiena durante l'ultimo dei quattro concerti a San Siro, il 22 giugno scorso, dove ha riunito in totale più di 250.000 persone (guarda le foto), c'è grande attesa per le due date, ovviamente sold out, allo stadio Olimpico di Roma il 1 e 2 luglio.

L'addio alle scene della più grande rockstar italiana chiude uno speciale di Mollica dal titolo 'Io sono ancora qua', in onda su Raiuno. E che arriva a 21 anni dal suo primo sold out, a San Siro nel 1990, e al culmine del successo, con un tour come sempre sold out e il nuovo album saldamente in testa alla classifica. Una decisione che ha subito gettato nel panico i suoi fan.


Leggi tutto