Meg Ryan, a 50 anni arriva l'esordio alla regia

Meg Ryan
1' di lettura

L'attrice debutterà dietro la macchina da presa per dirigere Into the Beautiful, una commedia amara in stile Grande Freddo su una rimpatriata tra vecchi amici. "E' un progetto perfetto per lei" dice la produttrice

Meg Ryan, una delle attrici di maggior successo del cinema americano degli anni ottanta e novanta, ha deciso di passare dall'altra parte della macchina da presa. Variety riporta infatti la notizia secondo cui l'attrice (che quest'anno compirà 50 anni) dirigerà il suo primo film da regista, Into The Beautiful. Scritto da Anne Meredith, la pellicola viene definita come una specie di Grande Freddo contemporaneo, una commedia con venature drammatiche incentrata su un gruppo di amici che si ritrova dopo tanto tempo. "Sono attratta da film capaci di farti ridere e piangere - dice a Variety la produttrice Wendy Finerman - e credo che questo è il progetto perfetto per Meg. Lei è commevente, divertente e sentimentale". Stando alle prime indiscrezioni la Ryan si limiterebbe alla regia senza apparire nel film. Il casting inizierà a breve, mentre le riprese partiranno questo settembre nello stato di New York.

Protagonista al fianco di Billy Crystall in Harry di presento Sally, Meg Ryan è stata per anni la regina delle commedie romantiche di Hollywood. Insieme a Tom Hanks ha realizzato una coppia storica sullo schermo, protagonisti di ben tre film: lo sfortunato Joe contro il Vulcano e i due successi internazionali Insonnia d'amore e C'è posta per te. Ma la Ryan non ha mai voluto rimanere imprigionata all'interno del ruolo di fidanzatina d'america, tentando, con minor fortuna, anche di sfondare come attrice drammatica. Al fianco di Val Kilmer era la ragazza di Jim Morrison in The Doors di Oliver Stone, ha poi girato City of Angels, remake americano di Il cielo sopra Berlino ed è stata insieme a Russel Crowe nel film d'azione Rapimento e riscatto. Negli ultimi anni, però, Hollywood l'aveva messa un po' da parte, faticando a trovare ruoli adatti a lei. Da dietro alla macchina da presa tenterà ora un nuovo rilancio della sua carriera.

Leggi tutto