Brizzi ci riprova: ora sono "Femmine contro maschi"

Una scena di Maschi contro femmine con Paola Cortellesi e Alessandro Prezioni
1' di lettura

Dopo il successo del film “Maschi contro femmine”, arriva il 4 febbraio nelle sale il secondo capitolo della commedia sui sessi. Ma il regista spiega: “Non va considerato un seguito. Mentre nel primo erano gli uomini a uscirne malconci, qui sono le donne”

Guarda anche:
Maschi contro femmine: le foto
Maschi contro femmine, una sfida antica quanto il mondo

Esce nelle sale il 4 febbraio il secondo capitolo di Maschi contro femmine, ma questa volta a parti invertite: Femmine contro maschi. Il regista Fausto Brizzi dice: "Non va considerato un seguito. Mentre nel primo erano gli uomini a uscirne malconci, qui saranno le donne". Tra le chicche del film "c'è 'Vuoto a perdere', una canzone originale scritta da Vasco Rossi e cantata da Noemi. "E' un intenso e sorprendente ritratto delle donne - spiega il regista - il brano (che è anche il primo singolo del nuovo album della cantante, ndr) e il video della canzone diretto da me, usciranno a metà gennaio".

Da Brizzi anche un accenno alla lunga collaborazione con Neri Parenti per le sceneggiature dei cine-panettoni: "Non ho potuto scrivere gli ultimi per motivi di tempo, ma se mi chiamassero tornerei subito, quella è la mia casa".

Leggi tutto