Aretha Frankilin ha superato l'intervento

1' di lettura

La regina del soul, ricoverata d'urgenza giovedì al Sinai Grace Hospital di Detroit per non meglio precisate "procedure mediche" ora sta bene. E i fan di tutto il mondo tirano un respiro di sollievo

La cantante americana Aretha Franklin giovedì è stata sottoposta ad intervento chirurgico al Sinai Grace Hospital di Detroit, dove era stata ricoverata d'urgenza per non meglio precisate "procedure mediche". L'intervento è "perfettamente riuscito" ha riferito un portavoce della cantante, senza peraltro fornire ulteriori dettagli.

Le condizioni della Franklin, 68 anni, erano peggiorate già alcuni mesi fa. In agosto la cantante aveva cancellato due concerti che aveva in programma a New York in seguito ad una caduta che le aveva causato la frattura di due costole. Il 4 novembre scorso, poi, il suo ufficio stampa aveva reso noto che su ordine dei medici erano stati cancellati fino al prossimo mese di maggio tutti i concerti in programma.

Leggi tutto