L’uomo più sexy della rete

Vin Diesel (Credits: Kikapresse)
1' di lettura

La rivista People vara una versione del suo celebre concorso annuale: scegliere la celebrità più affascinante e con maggiore presenza sui social media. Tra i candidati, Vin Diesel e Enrique Iglesias. GUARDA LE FOTO

Guarda le foto di tutti i candidati

di Federico Guerrini

Il settimanale americano People, specializzato in celebrità e gossip, lancia ogni autunno il suo concorso per l’uomo più sexy dell’anno. Quest’anno ha voluto variare un po’, proponendo una versione del premio dedicata agli uomini, oltre che più attraenti, più popolari sui social media. Non pensate a George Clooney o Brad Pitt: la popolarità su Facebook e Twitter segue in parte logiche diverse da quelle consolidate dello star system: in lizza per il concorso su Facebook – si può votare direttamente dalla fan page di People - ci sono cinque persone i cui nomi (almeno per quanto riguarda tre di esse) probabilmente non diranno molto al navigatore italiano.

C’è, per esempio, la stella del football americano Chad Ochocinco, ricevitore dei Cincinnati Bengals. In origine di cognome faceva Johnson, ma se l’è fatto cambiare all’anagrafe per riflettere anche nel nome i numeri  che porta sulla maglia. Ochocinco oltre che uno sportivo, è una star televisiva, protagonista di un reality show dedicato alla sua vita, intitolato “Ochocinco, the ultimate Catch”. Sul suo account Twitter conta quasi 1.400.000 follower, che delizia con svariati aggiornamenti nell’arco della giornata. Anche su Facebook ha un seguito non male: più di un milione di persone.

Un altro beniamino dei social media Pauly D, conta su un seguito ancora più impressionante, due milioni di fan su Facebook. Fa parte del cast della serie televisiva di Mtv Jersey Shore, che racconta la vita degli italo americani nella zona ed è stata molto criticata, anche in Italia, per il modo caricaturale con cui dipinge i nostri “cugini”. Sulla sua pagina si definisce un “ladies man” spinto all’estremo, “ogni posto in cui passa si riempie di donne bellissime”. Insomma, ha quell’approccio un po’ da galletto di borgata con cui gli americani talvolta ci identificano (non del tutto a torto, se si dà uno sguardo ai giornali di questi giorni).

L’ultimo semi-sconosciuto nel Bel Paese è Isahia Mustafa, meglio noto come “The old spice guy”. Ex giocatore di football riciclatosi in attore, è divenuto il sogno erotico delle donne americane dopo aver girato una serie di spot per una ditta di prodotti per l’igiene maschile. La sua pagina Facebook si chiama themanyourmancouldsmelllike “l’uomo che odora come il tuo uomo potrebbe fare”, un nome decisamente penetrante, ma può contare “solo” su 23.000 fan.

Decisamente più noto, almeno dalle nostre parti è Vin Diesel. Attore, regista, produttore. È apparso in film di cassetta quali “Salvate il soldato Ryan” e “Fast & Furious”. Straccia gli altri concorrenti, quanto a popolarità su Facebook, con oltre 17 milioni di fan. Al momento è all’ottavo posto fra le celebrità del network, fra Eminem e la Saga di Twilight. Il segreto del suo successo? Essere autentico, secondo quanto riporta il sito specializzato in social media Mashable.

L’ultimo nome in lizza è, finalmente, quello di un non americano. Si tratta dello spagnolo Enrique Iglesias, figlio del grande Julio e cantante egli stesso. Su Twitter c’è uno che gli assomiglia, che lascia messaggi indimenticabili come “ho avuto una giornata pigra, finora, adesso vado a fare shopping”, oppure “me ne sto qui a prendere il fresco, guardando la spiaggia”. Il suo account ufficiale è però un altro, per fortuna. Niente male la sua audience su Facebook: sei milioni di fan adoranti.

Avete scelto per chi votare? Muovetevi, c’è tempo fino al 10 novembre.

Leggi tutto