Sandra, “una donna votata a Raimondo”. Il ricordo di Baudo

1' di lettura

“Il giorno dei funerali di Vianello mi sono accorto che per lei non ci sarebbero state più speranze. Si è consumata piano piano in attesa di raggiungere suo marito” dice il presentatore tv

“Era una donna genuinamente fatta per lo spettacolo. Era buona, era votata a Raimondo. Il giorno dei funerali di Raimondo mi sono accorto che non c’erano speranze per lei. Si era resa conto che Raimondo non sarebbe stato più con lei. L’abbiamo aiutata tutti. Ma tutti sapevamo che Sandra non avrebbe superato questa prova. Si è consumata piano piano in attesa di raggiungere suo marito”. Così Pippo Baudo ricorda Sandra Mondaini, che si è spenta a Milano all’età di 79 anni.

Guarda anche:
Raimondo e Sandra: la loro storia per immagini
Sandra Mondaini: la fotogallery

Leggi tutto