Dylan Dog, dal fumetto al grande schermo

1' di lettura

La pellicola, con un budget di 35 milioni di dollari, uscirà nelle sale italiane nel marzo 2011. Nei panni dell'investigatore inventato da Tiziano Sclavi, Brandon Routh, già protagonista di 'Superman Returns'

Vorrebbe uscire di scena e andare prematuramente in pensione, ma è costretto a tornare in azione per decifrare le iscrizioni ritrovate su un antico manufatto, che ha il potere di annientare l'umanità. E' il Dylan Dog di Kevin Munroe, regista della pellicola dedicata all'indagatore dell'incubo inventato dal fumettista italiano Tiziano Scalvi.

Toni horror e da film d'azione, ambientato a New Orleans, con un budget di 35 milioni di dollari, "Dylan Dog. The death of the night", uscirà nelle nostre sale a marzo 2011. Nei panni dell'investigatore i cui tratti sono ispirati a Rupert Everett, Brandon Routh, attore statunitense già protagonista di Superman Returns.

Leggi tutto