Cinema, biografia shock su Angelina Jolie

1' di lettura

Dai tentativi di suicidio, alle relazioni con uomini sposati, al rapporto tormentato coi genitori. Andrew Morton svela in un libro gli aspetti più segreti della vita dell'attrice, compagna di Brad Pitt

Guarda le fotogallery:
Angelina alla prima di 'Salt' a Tokyo

Angelina sul set

“Angelina, una biografia non autorizzata”. Esce negli Stati Uniti il libro di Andrew Morton sulla star di Hollywood, compagna di Brad Pitt e madre di sei figli. Dopo essersi dedicato ad altri personaggi di fama mondiale come Madonna, Lady Diana, Tom Cruise, Morton ha deciso di scavare nella vita dell'attrice, figlia di John Voight.

“Ho parlato con più di 80 persone – racconta l'autore – testimoni credibili della vita di Angelina Jolie, persone che hanno anche foto della sua infanzia”. Tanti i dettagli, anche intimi, svelati da Morton: dai tentativi di suicidio, alla dipendenza maniacale dal lavoro dell’attrice, alle svariate storie con uomini sposati come Ethan Hocke, Mick Jagger e Billy Bob Thorton.

Morton si dedica anche ai genitori di Angelina: il riavvicinamento col padre, spiega,  "c’è stato lo scorso anno", quando l'attrice ha capito che "le storie che la madre Marcheline Bertrand le raccontava sul padre erano false".

Dall'attrice, in missione a Seul come ambasciatrice delle Nazioni Unite, nessun commento sulla scomoda biografia, che potrebbe contenere delle sorprese perfino per Brad.

Leggi tutto