“'Una bira o famo la colla”: dal tormentone alla canzone

1' di lettura

Spopola sul web un’intervista di SkyTG24 a due ragazze romane che, da Ostia, danno i loro consigli su come difendersi dal caldo. Boom di contatti su YouTube e Facebook. E il Trio Medusa lo trasforma in un jingle radiofonico

Un rimedio contro il caldo? Un calippo, una “bira” e una “doccetta se no al mare pizzica tutto”. Ed è subito tormentone. Tutto ha inizio in uno dei tanti stabilimenti di Ostia. SkyTG24 intervista due ragazze mentre prendono il sole. E il loro accento romano le trasforma subito in due star. Il video finisce su YouTube e in meno di 48 ore ha più di 740 mila visite. E il tam tam continua e da Facebook passa alla radio: il Trio Medusa lo ha trasformato infatti in un jingle e ha dedicato al tormentone dell'estate l'ultima puntata del loro programma su Radio DJ.
"Inutile scervellarsi cercando un ritornello super orecchiabile, disegnare un gadget che vada fortissimo sulle spiagge italiane, un capo di abbigliamento che la pubblicità ti spaccia come necessario. Basta l’intervista a due simpatiche quanto genuine ragazze che il giochino ti si rompe tra le mani" e il tormentone è fatto, come scrive il Trio Medusa sul blog.

ED ECCO IL VIDEO INTEGRALE DEL TORMENTONE DELL'ESTATE 2010


Leggi tutto