Lindsay Lohan, pena ridotta: in prigione per 14 giorni

1' di lettura

L'attrice americana, 24 anni, era stata condannata a tre mesi di reclusione per aver violato le condizioni della libertà vigilata dopo una condanna nel 2007 per guida in stato di ubriachezza. "Carceri affollate": così è stato motivato lo sconto di pena

L'attrice americana Lindsay Lohan, in carcere a Los Angeles per aver violato i termini della libertà vigilata dopo una condanna nel 2007 per guida in stato di ubriachezza, passerà in prigione 14 giorni. Lo ha reso noto Steve Whitmore, portavoce dello sceriffo della metropoli californiana. La giovane, 24 anni, era stata condannata a tre mesi di carcere da un tribunale di Beverly Hills, ma la sua pena è stata ridotta per via del cronico affollamento delle prigioni californiane. L'ex baby attrice di Parent Trap dovrebbe dunque uscire il 2 agosto dall'istituto penitenziario di Lynwood.

Leggi tutto