Angelina e Brad alla prima di "Salt"

1' di lettura

Red carpet a Los Angeles per la première del thriller fanta-politico, che vede la Jolie come protagonista. Ad accompagnarla l'affezionatissimo compagno e divo hollywoodiano nonché il padre John Voight

GUARDA LA FOTOGALLERY

Grand soirée al "Grauman Chinese Theatre" di Los Angeles per la prima di Salt, il thriller fanta-politico che vede Angelina Jolie nei panni d'un'agente della Cia, accusata di essere una spia russa incaricata di uccidere il presidente degli Stati Uniti. La pellicola non avrebbe potuto aver migliore pubblicità della vicenda di Anna Chapman, sexy agente immobiliare e spia al soldo del governo russo, che da settimane occupa le prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Sulla fortunata coincidenza la diva ha dichiarato: "La realtà ha anticipato, anche se di poco, la fantasia di Hollywood. Da persona impegnata in affari internazionali mi auguro che questo non cambi i rapporti tra Stati Uniti e Russia. Ci sono così tante cose che questi due Paesi possono fare insieme: l'Iran, l'Afghanistan, la proliferazione nucleare".

Fasciata in un mini-abito nero, Angelina ha calcato il red carpet in compagnia dell'amato Brad Pitt. Ad attenderla il padre John Voight e una folla di fan e di giornalisti. Pensata inizialmente per Tom Cruise come personaggio principale, la sceneggiatura di Salt è stata completamente riscritta, quando a interpretare il ruolo dell'ufficiale-spia venne chiamata la Jolie. Accanto a lei Liev Schreiber, il Victor Creed di X-Men le origini: Wolverine, definito dal New York Times il miglior attore shakesperiano della sua generazione.

Guarda anche:
Angelina Jolie torna all'action thriller
Angelina e Brad: ti lascio, poi ti prendo, poi ti lascio
Brad Pitt e il mistero della casa da single
Guarda le foto della coppia più bella di Hollywood

Leggi tutto