Mel Gibson a Oksana Grigorieva: "Le botte? Le meritavi"

1' di lettura

Il regista e attore premio Oscar è stato ancora una volta protagonista in negativo della cronaca: ha nuovamente offeso al telefono la sua ex. Nei suoi confronti è scattata un'indagine per violenza domestica

Mel Gibson ha dato un ennesimo saggio della sua aggressività, offendendo verbalmente la sua ex Oksana Grigorieva. Ma la donna, madre dell'ultimo figlio del regista e attore premio Oscar, ha registrato e messo in rete sul sito Radaronline.com l'ultima e poco amichevole chiacchierata telefonica, provocando uno scandalo internazionale. Nella conversazione Oksana fa riferimento alle percosse, ricevute da Mel Gibson: "Che razza di uomo sei tu, per picchiare una donna che tiene un bambino in braccio e per romperle i denti due volte?". Secca e impietosa la risposta del regista: "Te lo meritavi".

Già alcuni giorni fa la stampa aveva riportato un'altra violenta battuta di Mel Gibson che, facendo riferimento all'abbigliamento di Oksana. Anche queste affermazioni sono state registrate. Esse, com'era prevedibile, hanno fatto partire un'indagine per violenza domestica a carico di Mel.

Leggi tutto