Danza, Abbagnato: "Il mio obiettivo è tornare in Italia"

1' di lettura

L'étoile dell'Opera di Parigi, che ha presentato anche il Festival di Sanremo nel 2009, rivela all'Ansa il suo desiderio di rientrare in patria. "Se mi proponessero qualche bel contratto ritornerei sicuramente, resta da capire in quale teatro"

L'obiettivo di Eleonora Abbagnato, prima ballerina dell'Opera di Parigi è tornare stabilmente in Italia. Lo rivela all'agenzia di stampa ANSA l'étoile internazionale, alla vigilia di un doppio appuntamento nella penisola, domenica al teatro della Regina a Cattolica e martedì a Fenis, in Valle d'Aosta, dove aprirà il Festival Musicastelle con una serata dedicata a Chopin nel parco di uno dei più suggestivi castelli medievali del mondo.
"Se mi proponessero qualche bel contratto - spiega Abbagnato che, a fine agosto, è anche attesa all'Arena di Verona per gli Oscar della lirica - ritornerei sicuramente, resta da capire in quale teatro". Malgrado la fitta agenda internazionale (a settembre sarà a Tokyo), in realtà il suo rapporto con l'Italia non si è mai interrotto e, nell'ultimo anno, si è ulteriormente intensificato, grazie a una consulenza artistica al Teatro Petruzzelli di Bari: "Quest'anno - spiega - in cui sono stata spesso ospite in Italia i teatri sono sempre stati strapieni, vedo che la danza è sempre molto amata e io ne sono felicissima".

Leggi tutto