Madonna: Lady Gaga la mia erede? Macché, deve ancora nascere

1' di lettura

Secondo alcuni giornali di gossip, madame Ciccone non avrebbe gradito le dichiarazioni della giovane cantante sul concerto a Torino del 1990: “Non è stato un flop, c’erano 30 mila persone. Voglio proprio vedere quanti eguaglieranno il mio record”

Lady Gaga la mia erede? Macché! Deve ancora nascere chi mi sostituirà. Questo in sintesi il pensiero di madame Veronica Ciccone, in arte Madonna, riportato da alcuni giornali online sui quali, la pop star lascia chiaramente trapelare di non aver gradito certe dichiarazioni della giovane cantante. Lady Gaga ha più volte lasciato intendere che Madonna sia una sorta di "maestra" per lei ma ora, avrebbe passato ogni limite nel sostenere, sempre a proposito della signora Ciccone, che il "concerto di Torino del 1990 sia stato un flop". Stando a quanto titolato quindi dai giornali rosa online italiani come gossipfacile.it, Madonna ha letto le dichiarazioni non smentite della giovane cantante e pare sia andata su tutte le furie.

Tutto è nato da una dichiarazione di Lady Gaga di qualche giorno fa che a proposito del suo prossimo concerto a Torino ha dichiarato: "Sarà un trionfo non come quello di Madonna che non andò bene nonostante il bellissimo spettacolo?..". Pronta la replica della regina del pop. "Credo che la Germanotta (il vero cognome di Lady Gaga) abbia esagerato" ha sibilato secondo i giornali di gossip d'oltreoceano rimbalzati in Italia "forse qualche disco venduto le ha dato alla testa. E si crede già Madonna per avere distribuito qualche download dove mi fa il verso."come riporta il periodico Hollywood Gossip. "La verità è che i miei concerti sono stati un successo. In 25 anni di carriera mi hanno ammirata oltre 10 milioni di persone, ho venduto 200 milioni di dischi. Negli anni in cui i dischi si vendevano. Il mio concerto a Torino non è stato un flop. C'erano 30 mila persone. Voglio proprio vedere in quante eguaglieranno i miei record..."

Madonna secondo le voci raccolte da Holliwood Gossip sarebbe andata anche oltre : "le "nuove" Madonne che fine hanno fatto? Cindy Lauper? Chi l'ha vista? Vogliamo parlare di Gwen Stefani? Canta ancora? E Patsy Kensit che sembrava mi dovesse detronizzare? La lista delle mie rivali è lunga - avrebbe affermato - molto lunga, talmente lunga che ce le siamo dimenticate tutti." E pare che la regina del pop abbia avuto a che da ridire sull'amore di Lady Gaga per l'Italia: "Se ne ricorda adesso che deve fare i suoi concerti. Ma io rivendicavo le mie origini anche quando ero una sconosciuta ballerina a New York." La cantante di origini abruzzesi fa sapere: "Presto tornerò in Italia. Forse proprio a Torino."

Guarda anche:
Lady Gaga e Madonna: botte, scherzi e baci
Madonna diffida Lady Gaga: non darmi della vecchia!
Time: Lady Gaga la star più influente del 2010

Leggi tutto