Inception, Di Caprio a caccia di sogni

1' di lettura

Nuova e onirica avventura per il protagonista di Titanic e Revolutionary Road. Diretto da Christopher Nolan l’ex ragazzino di Hollywood vestirà i panni di un viaggiatore della mente umana con il compito di inserire nella testa delle persone nuove idee

Christopher Nolan, il regista di “The Prestige”, “Batman begins” e “Il cavaliere oscuro” definisce il suo nuovo lavoro, “Inception”, un thriller fantascientifico che dalle prime immagini ricorda visivamente un po' “Matrix” e che il suo protagonista Leonardo Di Caprio ha etichettato come "un nuovo Memento addizionato con steroidi!" Le nuove immagini del film, che in Italia vedremo il 24 settembre, ci fanno conoscere i suoi protagonisti: l'estrattore Di Caprio, che ha il compito di manipolare i sogni della gente e inserire delle nuove idee, l'architetto Ellen Page, che lo aiuta a costruire i paesaggi mentali aiutata dal falsario Tom Hardy. E ancora la moglie del protagonista interpretata da Marion Cotillard e l'uomo d'affari Fisher, incarnato da Cillian Murphy, un esperto in "sicurezza subconscia" che usa tecnologie clandestine per controllare i sogni delle persone.

Circa 200 milioni di dollari di budget, riprese effettuate tra il Calgary, Tokio, Parigi e Los Angeles, una trama ricca di mistero, azione, enigmi da svelare. Perché, come sottolinea Nolan, "il potenziale della mente umana è assolutamente infinito."

Leggi tutto