Scarlett Johannson e il teatro, un sogno che diventa realtà

1' di lettura

L'attrice ha ritirato il premio Tony per il suo debutto a Broadway nella piece teatrale di Arthur Miller "Uno Sguardo dal Ponte". "E' un vero sogno per me fin da quando ero bambina", ha detto la star di Hollywood

Scarlett Johannson premiata per il debutto a Broadway: l'attrice di 'Match Point' e 'Lost in Translation' ha vinto un Tony per il suo ruolo in 'Uno Sguardo dal Ponte'.
"Sono senza parole: essere benvenuta in questa comunita' è un vero sogno per me fin da quando ero bambina", ha detto l'attrice.

Nella cerimonia, trasmessa dalla Cbs in diretta, il musical 'Memphis' ha vinto nelle categorie miglior libro, miglior orchestrazione e migliore colonna sonora, un riconoscimento condiviso da Joe DiPietro e David Bryan. Un altro big di Hollywood, Denzel Washington, ha vinto per 'Fences'.
Due rivali di 'Memphis' per il miglior musical avevano vinto in altre categorie: 'Fela' per i costumi e gli effetti sonori, 'American Idiot' per le luci e le scenografie.
I Tony sono il più alto onore per Broadway: votano 769 giurati, per lo più produttori, registi, designer, attori, sceneggiatori e presentatori di show in tour nazionali.

Quest'anno erano in gara 38 produzioni:anche grazie alla presenza di big del cinema (oltre alla Johannson e Washington, hanno recitato sui palcoscenici di Manhattan Hugh Jackman e Daniel Craig in 'Steady Rain' e Jude Law in Amleto) Brodway ha fatto un box office da record con oltre un miliardo di incassi nell'ultima stagione.

Guarda anche:
Scarlett sexy testimonial: guarda la fotogallery
E' guerra tra Gwyneth Paltrow e Scarlett Johansson
Scarlett come regista non piace

Leggi tutto