Julia Roberts mangia, prega e ama

1' di lettura

Si chiama “Eat, pray, love” l’ultima fatica della diva statunitense. Un’intensa pellicola, tratta dal libro di Elizabeth Gilbert, in cui l’attrice si mette nei panni di una donna depressa che decide di girare il mondo per ritrovarsi

Julia Roberts torna nei cinema, protagonista di “Eat, Pray, Love”, trasposizione cinematografica del libro di memorie pubblicato da Elizabeth Gilbert “Eat, Pray, Love: One Woman’s Search for Everything Across Italy, India and Indonesia”, diretto da Ryan Murphy. La affiancano Billy Crudup, Javier Bardem, Viola Davis e Richard Jenkins.
La storia è incentrata sulla figura della Gilbert (Roberts), uscita distrutta e depressa da un doloroso, quanto recente, divorzio. La donna decide di compiere un viaggio intorno al mondo per ritrovare sé stessa, facendo sosta a Roma per godere delle gioie della buona tavola; in India per riscoprire la propria spiritualità; ed infine a Bali, dove incontrerà Felipe (Bardem) e ritroverà l’amore. Vedremo Jenkins nei panni di un texano col quale la protagonista fa amicizia durante il suo soggiorno in India e Crudup in quelli di Steven, l’ex marito.

Leggi tutto