Arrestata la pornostar Brigitta Bulgari per atti osceni

1' di lettura

Finita in manette l'erede di Moana Pozzi per pornografia minorile e atti osceni in luogo pubblico. La 27enne d'origine ungherese è stata incastrata da foto e video caricati su facebook

La pornostar ungherese Brigitta Kocsis, nota con il nome d'arte di Brigitta Bulgari, è stata arrestata, per essersi esibita, anche davanti ad alcuni minori, all'interno di una discoteca di Fossato di Vico, in provincia di Perugia. La donna è accusata di pornografia minorile e atti osceni in luogo pubblico. A carico della donna è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare al termine di una serata in una discoteca di Montebelluna, in provincia di Treviso. E' attualmente rinchiusa nel penitenziario di Belluno.

Il provvedimento di arresto è stato disposto dal Gip di Perugia in seguito alla denuncia di alcuni cittadini del comune umbro. I carabinieri hanno accertato che lo spettacolo si sarebbe svolto in un locale privo di autorizzazione e alla presenza di giovani non ancora sedicenni. Tra le prove raccolte ci sarebbero video e foto caricate sui propri profili Facebook da alcuni ragazzi presenti.

Leggi tutto