“Sex and city 2" celebra amicizia e gioie del sesso

1' di lettura

I fans hanno accolto con grande entusiasmo l’ultimo film sulla serie Tv che per un decennio ha fatto sognare milioni di ragazze in tutto il mondo. Questa volta le ragazze di New York scappano dalla Grande Mela per ritrovarsi ad Abu Dhabi



GUARDA LA FOTOGALLERY


"Ancora meglio del primo film". Così il  passaparola delle fan di Sex and the City ha  promosso il sequel del successo del 2008 che sarà sugli schermi americani il 27 maggio e il giorno dopo anche in Italia. Le ragioni dell'anticipato giudizio positivo sono semplici: se il primo Sex and the City sul grande schermo seguiva i problemi sentimentali di Carrie Bradshaw sulla via del matrimonio con Mr Big, interpretato da Chris Noth, il sequel è una storia più conforme al telefilm che milioni di ragazze nel mondo hanno amato e seguito per quasi una decade. Sex and the City 2, infatti, sarà una celebrazione dell'amore, naturalmente, ma soprattutto dell'amicizia e delle gioie del sesso.
   
Avevamo lasciato Carrie Bradshaw fresca sposa, dopo una  cerimonia sotto tono in municipio a New York, ora la rincontreremo nel ruolo, per lei decisamente inusuale e ancora non proprio comodo, di moglie. "E' immersa in questa idea dell'essere moglie - dice del suo personaggio Sarah Jessica Parker - ma è un'idea così nuova per  lei, un concetto così inconsueto, che la costringe a ridefinire tutta se stessa".  Nel frattempo Charlotte (Christine Davis) è alle prese con la cura dei suoi due bambini, Miranda (Cithia Nixon) con un nuovo  terribile boss, e Samantha (Kim Cattrall) con l'incombente menopausa. In questo clima le quattro amiche decidono di concedersi una vacanza ad Abu Dhabi, e lì Carrie incontra l'ex fidanzato Aidan Shaw (John Corbett) e tutti i guai che un simile incontro prefigurano.

Leggi tutto