Draquila a Cannes, "un film necessario, utile e doloroso"

1' di lettura

Positiva la reazione della stampa internazionale dopo l'anteprima del documentario di Sabina Guzzanti sul post terremoto a L’Aquila. Applausi e risatine durante la proiezione. VIDEO E FOTO

"Un film necessario, utile e doloroso". Questa la reazione a caldo della stampa internazionale subito dopo la proiezione per la stampa di Draquila-L'Italia che trema, il documentario di Sabina Guzzanti che in serata viene presentato al pubblico del Festival di Cannes nella sezione Special Screenings. Stracolma la Sala Bunuel che ha ospitato la prima proiezione del docufilm: 400 posti tutti occupati sin da venti minuti prima della proiezione e molte persone rimaste fuori dal cinema. In sala, la platea di giornalisti accreditati è sembrata particolarmente attenta sottolineando con applausi e risatine alcuni momenti del film.

Guarda anche:
Sabina Guzzanti porta “Draquila” al cinema
"Draquila offende l'Italia", Bondi non va a Cannes
Draquila: il terremoto ad personam della Guzzanti


Guarda il trailer:






Leggi tutto