Internet, assegnati gli Oscar della rete

Il sito dei Webby Awards con l'annuncio dei vincitori
1' di lettura

Quattordicesima edizione dei Webby Awards. Premiati i migliori siti web del mondo, i filmati online e le applicazioni per i cellulari. Vincono Twitter, la stampa americana e i Muppets. Menzione speciale a Grillo. Il 14 giugno la cerimonia di consegna

Quattordicesima edizione dei Webby Awards, gli Oscar digitali. Premiati i migliori siti web del mondo, la pubblicità su internet, i filmati online e le applicazioni per i cellulari. Tante le categorie in gara. Dalle pagine di associazioni di volontariato a quelle che aiutano a pagare le tasse online, dalle migliori testate giornalistiche al servizio più utile. I giurati, tra cui Martha Stewart, Matt Groening e Arianna Huffington, hanno selezionato i vincitori tra oltre un milione di siti.

Webby Person of the Year è Roger Ebert, per il suo blog in cui “stimola conversazioni su film, media e politica”. “Ha alzato l’asticella del giornalismo online”, si legge nelle motivazioni. Il premio per il miglior uso della fotografia è andato a The Economist: Thinking Space, l’homepage più bella è quella di Life.com. Il New York Times ha vinto in cinque sezioni, il National Geographic in quattro. Il sito della Hbo, tv via cavo, trionfa per la gestione di video sul web. Tra i social network, Twitter batte Facebook e s’impone in tre categorie, tra cui quella come miglior servizio utile. Mashable si aggiudica il riconoscimento come miglior blog, Truthdig come miglior blog di politica. Flickr vince tra le community, Tumblr è l’applicazione web del 2010, Pandora s’impone nella musica. Miglior social network per cellulari è Foursquare, tra le applicazioni per il telefonino Evernote batte tutti.

Video artisti dell'anno sono gli OK Go, soprattutto per il filmato Here it goes again visto 50 milioni di volte. Gloria anche per i Muppets, i pupazzi televisivi che conquistano tre categorie. Tra gli italiani, una menzione particolare è andata al blog di Beppe Grillo. Tra le pagine ufficiali delle celebrità vince quella di Jim Carrey. Premiato anche Brad Pitt per il sito d’attivismo Make it right.

Il 14 giugno saranno consegnati i premi. I vincitori, come da tradizione, dovranno esprimere i loro ringraziamenti in cinque parole.

Sul sito dei Webby Awards, l’elenco completo dei premiati

Leggi tutto