Giunge a termine "24", la serie tv cult degli Usa

1' di lettura

Trasmessa in Italia da Fx, il canale 119 della piattaforma SKY, il duraturo sceneggiato poliziesco si avvia alla conclusione. Dopo 191 episodi l'ultimo andrà in onda negli Stati Uniti il 24 maggio

Con oltre 200 ore di programmazione, 18 Emmy Awards vinti in 9 anni e 192 puntate in 8 stagioni la serie poliziesca della Fox "24" giunge al termine. E, per festeggiare un successo così duraturo, il cast e la squadra produttiva dello sceneggiato si sono riuniti al Boulevard 3 di Los Angeles, luogo principale delle vicende di "24".

Il 24 maggio andrà in onda negli Usa l'ultima puntata della serie, che ha fatto vivere a milioni di spettatori otto intere giornate dell'agente federale Jack Bauer, interpretato da Kiefer Sutherland: dagli attentati durante le elezioni in California alla lotta contro terroristi islamici per proteggere il sottosegretario alla Difesa, dai misteriosi  attentati suicidi nelle principali città degli Stati Uniti al tentativo di sventare un attacco kamikaze all'Onu ai danni di Omar Hassan. Dopo tante vicende la serie tv si spegne, ma i fan già attendono il film che ne verrà tratto.
Al riguardo Kiefer ha dichiarato: "Il film è un'ottima opportunità per gli autori, perché per la prima volta non dovranno scrivere copioni in tempo reale. Sarà una rappresentazione in due ore di ciò che accade in una giornata di 24. Sarà finalmente credibile spostarsi dall'Inghilterra all'Europa orientale e aprirà notevolmente gli orizzonti".

Guarda anche:
24, al via l'ottava stagione. Ma il penisero vola ad Haiti
Dal web il promo e i filmati dell'ottava stagione di "24"
A settembre in Italia la settima stagione di "24"

Leggi tutto