Shakira in campo a favore degli immigrati

1' di lettura

La cantante colombiana, da sempre impegnata nei diritti civili, è andata in Arizona per protestare contro la nuova legge che criminalizza i clandestini. GUARDA IL VIDEO

Non smette di fare discutere la nuova legge anti immigrazione dell'Arizona, che criminalizza lo status di clandestino. Ultima ad aver alzato la propria voce è Shakira, la nota cantante colombiana (ma da anni attiva negli Stati Uniti) che è volata a Phoenix per incontrare il sindaco e il locale capo della polizia. La cantante, da sempre attenta alle problematiche dei latinos, ha fortemente protestato contro questa legge dicendo "non possiamo permettere che la paura e l'ingiustizia prevalgono".

Sono molti che hanno protestato contro la legislazione del Nevada chiedendo un intervento di Barack Obama. Ma il presidente ha per ora tirato il freno. A spingere però per un intervento federale sono, a sopresa, i senatori democratici. La situazione potrebbe diventare centrale il 5 maggio, quando tra Messico e Stati Uniti si celebrerà la festa nazionale dei latinos, il Cinco de Mayo.

Leggi tutto