Trent'anni fa moriva Alfred Hitchcock

Alfred Hitchcock
1' di lettura

Il 29 aprile del 1980 si spegneva a Los Angeles il maestro del brivido. Sky Cinema Classic lo ricorda trasmettendo due dei suoi capolavori: "Notorius - L'amante perduta" e "L'uomo che sapeva troppo"

Trent'anni fa, il 29 aprile del 1980, si spegneva a Los Angeles il maestro del brivido Alfred Hitchcock.
Il canale Sky Cinema Classic lo ricorderà oggi con una serata intitolata "Omaggio ad Alfred Hitchcock", un tributo al re del giallo attraverso la programmazione di due suoi capolavori: alle 21 "Notorius - L'amante perduta", con Cary Grant e Ingrid Bergman, e alle 22.50 "L'uomo che sapeva troppo", interpretata da Leslie Banks e Peter Lorre.

Hitchcock ha lasciato agli amanti del giallo un grande patrimonio fatto di pellicole, libri ed episodi scritti per la tv.
Brillante e spiazzante, seppe stupire anche a pochi giorni dalla morte, quando inscenò il suo decesso: organizzò la sua cerimonia quando ancora era vivo, con lui steso in una bara scoperchiata e, intorno, quattro necrofori in marsiglia.

Leggi tutto