Boy George, Re di Roma per una notte

1' di lettura

La star della musica anni 80 è tornato in Italia per registrare il suo nuovo singolo: “Amazing Grace”. E tra ospitate in programmi televisivi e apparizioni nei ristoranti più alla moda, ha trovato il tempo per esibirsi dietro la consolle in un noto locale

Boy George è tornato ancora una volta a Roma per registrare il suo ultimo singolo: "Amazing Grace". E tra comparsate televisive e puntatine nei locali più in della città eterna, non ha resistito ad esibirsi come Dj in una nota discoteca: “Esibirmi in questa nuova veste mi emoziona. Dietro la consolle hai più libertà come artista e puoi interagire con il pubblico maggiormente”.

Insomma sembra alle spalle il periodo oscuro dell’artista inglese durato 10 anni durante i quali è stato arrestato per droga, scontando la pena come spazzino a Central Park a New York, e implicato in una storiaccia di sequestro di persona.

Intanto i giornali internazionali hanno accostato il nome di Boy George e Lady Gaga, ipotizzando un duetto tra i due. Ma la star degli anni 80 smentisce: “Credo proprio di no, non so se la nostra musica sia compatibile, lo farei solo se lei avesse il pezzo giusto”.  

Leggi tutto