Lite tra gli eredi di Verdi: due funerali per una persona

1' di lettura

Due necrologi che annunciano due date diverse. Ma in entrambi i casi si tratta delle esequie di Rossana Malinverni, vedova di un discendente del maestro. All’origine ci sarebbero vecchie ruggini tra famiglie

Due funerali in due distinte date, per la stessa persona, nel medesimo luogo a Busseto (Parma). Al centro della vicenda i discendenti del maestro Giuseppe Verdi, 'divisi' sulle esequie di Rossana Malinverni, vedova del notaio Alberto Carrara Verdi (discendente del musicista), morta domenica dopo una lunga malattia. Da una parte i figli Maria Mercedes ed Angiolo con i rispettivi coniugi, i nipoti e la cognata Gabriella; dall'altra le figlie Emanuela e Ludovica.

La vicenda è raccontata dalla Gazzetta di Parma, dove ieri nella pagine delle necrologie sono comparsi due distinti annunci riguardanti la morte di Rossana Malinverni. In uno i figli Maria Mercedes con Massimo ed Angiolo con Manuela, i nipotini, la cognata Gabriella Carrara Verdi e i parenti annunciano i funerali per mercoledì alle 15.30. Nel secondo necrologio, invece, le figlie Emanuela con Fabio e Ludovica con Robert ed il piccolo Alberto, nell'annunciare il decesso della madre, fanno sapere che i funerali avranno luogo invece giovedì alle 9.30, nella stessa collegiata di Busseto.

Non si è trattato di un refuso di stampa ma, sottolinea il quotidiano, di due distinte necrologie commissionate dai familiari più diretti della persona scomparsa: i figli che - spiega la Gazzetta - sono 'divisi' per vecchie ruggini nate in seguito alla scomparsa del padre e inasprite nel tempo. Secondo Emanuela Carrara Verdi, il funerale giovedì favorirebbe invece semplicemente il rientro dagli Usa della sorella Ludovica, previsto per mercoledì.

Leggi tutto