Whitney Houston: “Non mi drogo, pronta al tour in Europa"

1' di lettura

La cantante statunitense è pronta a riprendere i suoi concerti nel Vecchio continente dopo il ricovero a Parigi per un lieve malore. E mette a tacere la malelingue che la vorrebbero nuovamente intrappolata nel tunnel della droga: “Sono accuse ridicole”

Whitney Houston ha assicurato di aver recuperato dai problemi respiratori per cui era stata ricoverata in un ospedale di Parigi e ha annunciato di essere pronta per il suo tour europeo. Lo ha riferito la rivista People. La cantante 46enne ha detto di sentirsi "bene, molto allegra e in perfetta forma". Houston ha respinto con fermezza le voci di una possibile ricaduta nella droga, definendole "ridicole". A Parigi era la prima tappa della sua tournee' europea che la porterà anche a Tenerife (30 aprile) e poi in Italia, Svizzera, Germania, Austria e Belgio.


GUARDA ANCHE:

Whitney Houston sta male, tour sospeso
Whitney Houston, è giallo sulla salute
Foto shock di Withney Houston a Sidney

Leggi tutto