Aste, venduto un raro diamante blu a 6,4 milioni di dollari

1' di lettura

La preziosa pietra è stata comprata ad Hong Kong dalla commerciante di gemme Alisa Moussaief, che si è detta soddisfatta del prezzo pagato. Per gli esperti l'acquisto segna una svolta nel mercato, che è rallentato a causa della crisi economica

Un raro diamante blu è stato venduto per 6,4 milioni di dollari ad un'asta organizzata da Sotheby ad Hong Kong. Il prezzo non supera il record per le vendita all'asta stabilito nel 2009 ma segna, secondo gli esperti, una svolta nel mercato delle pietre preziose, che negli ultimi due anni ha subito un rallentamento a causa della crisi finanziaria internazionale.

La preziosa pietra è stata acquistata dalla commerciante di gemme di Londra Alisa Moussaief. La donna, che ha 80 anni, si è dichiarata soddisfatta del prezzo che ha pagato che, ha sostenuto, è inferiore a quello di mercato. "E' sempre un fatto individuale - ha detto - e alla gente deve piacere e la gente deve stabilire quanto è disposta a pagare ma non ci vediamo un grande valore e speriamo che lo stesso accada ai nostri clienti".

Il diamante blu era stato valutato da Sotheby tra i 4,6 ed i 5,8 milioni di dollari, un prezzo che gli organizzatori dell'asta hanno affermato di aver tenuto volutamente basso. "Quando abbiamo messo insieme l'asta abbiamo considerato con attenzione il fatto che l'economia là fuori potrebbe non essersi pienamente ripresa, quindi siamo stati molto prudenti nella valutazione e i clienti hanno risposto molto bene".

Leggi tutto