Angelina Jolie torna all'action thriller

angelina jolie
1' di lettura

In Salt l'attrice interpreta una spia americana accusata di fare il doppio gioco. Il ruolo era stato scritto per Tom Cruise, ma alla fine si è preferito affidarsi alla sensualità della signora Pitt

Angelina Jolie tornerà quest'estate nelle sale americane con Salt, un action thriller diretto dallo specialista Phillip Noyce. Un po' Jason Bourne, un po' James Bond, la Jolie sarà Everlyn Salt, un'agente della Cia accusta di fare il più classico dei doppio giochi a favore dei russi. Così, dopo le interpretazioni più serie di Changeling di Clint Eastwood e di A Mighty Heart, la compagna di Brad Pitt torna al suo vecchio amore: i film d'azione.

Al suo fianco Liev Schreiber, noto per essere il marito di Naomi Watts, regista a tempo perso e apprezzato attore teatrale. Il film era stato scritto pensando a Tom Cruise, ma le richieste del divo hollywoodiano pare fossere troppo esose. Ecco dunque la riscrittura in salsa femminile del personaggio che ha permesso alla Jolie di interpretarlo. Il film uscirà quest'estate negli Usa e in ottobre in Italia.

Leggi tutto