Bristol Palin sulla via del successo televisivo

1' di lettura

La figlia maggiore dell'ex governatrice dell'Alaska, la cui gravidanza divenne un caso nazionale nel 2008, interpreterà se stessa in un episodio de "La vita segreta di una teenager americana"

La figlia maggiore di Sarah Palin continua a far parlare di sé, dopo essere divenuta, appena 17enne, un caso nazionale per la sua gravidanza. Quando fu data la notizia, il 1° settembre 2008, l'ex governatrice dell'Alaska era in corsa, sostenendo John McCain, per la carica di vicepresidente degli Stati Uniti. Le cose, come ben si sa, andarono diversamente con la vittoria dei democratici e la conquista della prima poltrona della Casa Bianca da parte di Barack Obama. Ma anche per Bristol non tutto s'è verificato come previsto, perché la nascita di Tripp Easton Mitchell non ha determinato il matrimonio con Levi Johnston, che ha fatto ancora parlare di sé per aver posato nudo per Playgirl e aver fatto una pubblicità di noccioline. Bristol, adesso, sembra avviarsi sulla via del successo televisivo. E' prossima, infatti, a interpretare se stessa in un episodio di "La vita segreta di una teen-ager americana", il popolare serial della ABC Family in onda dal luglio del 2008. A darne notizia è stato lo stesso network statunitense, che ha commentato come Bristol Palin sia la mamma teenager più famosa d'America e, in quanto tale, capace di attirare l'attenzione della gente sul tema della gravidanza tra minori.

GUARDA ANCHE:
TUTTE LE NOTIZIE SU SARAH PALIN

Leggi tutto