Lady Gaga trionfa a Londra, vincendo tre Brit Awards

1' di lettura

Si è svolta, nella serata del 16 febbraio, la 30esima edizione della più importante premiazione britannica della musica. La scena è stata dominata dalla nuova regina del pop, ma non sono mancati riconoscimenti alle Spice Girls e a Robbie Williams

GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO

Regina incontrastata della 30esima edizione dei "Brit Awards" è stata Lady Gaga che, dopo aver vinto due Grammy a Los Angeles, si è aggiudicata tre dei prestigiosi premi, assegnati dall'industria discografica britannica, come migliore solista femminile internazionale, migliore rivelazione internazionale e miglior album internazionale per "The fame". Sul palco la 23enne cantante italo-americana ha voluto ricordare, con l'esibizione del brano "Telephone", lo stilista Alexander McQueen, di cui, nel video "Bad romance", aveva indossato le provocatorie "Armadillo shoes". Non sono mancati, inoltre, riconoscimenti a una band, ancora poco conosciuta in Italia ma popolarissima nel Regno Unito, come i JLS e a solisti dal calibro di Lily Allen e Dizzee Rascal. In una serata caratterizzata dal messaggio video del principe Harry, che ha tessuto le lodi della musica britannica definendola "totalmente unica e straordinaria", non sono mancati, infine, premi per le Spice Girls e per Robbie Williams.

Guarda anche:
Poco glamour sulla passerella dei "Brit Awards"

Leggi tutto