Haiti, Angelina Jolie visita i piccoli terremotati

1' di lettura

La star del cinema hollywoodiano ha deciso di visitare un ospedale pediatrico dell’isola. Intervenendo alla Cnn ha detto: “Siamo qui per i bambini, per capire di cosa hanno bisogno e per proteggerli"


VAI ALLO SPECIALE

L'ALBUM FOTOGRAFICO DELLA TRAGEDIA


TESTIMONIANZE DALL'INFERNO
. Ascolta le voci dei sopravvissuti



Angelina Jolie, di recente è partita verso Haiti per fare visita alle popolazioni vittime del grave sisma che le ha colpite. L’attrice e il compagno Brad Pitt erano stati tra i primi personaggi celebri a prodigarsi nell’invio di denaro alle popolazioni bisognose. Ora, Angelina è volata ad Haiti per fare visita a uno degli ospedali che ospita un gran numero di piccoli pazienti feriti.

L’attrice, testimonial di SOS Children Village, si dice convinta che le adozioni non siano necessarie e che sia meglio che i bambini continuino a vivere e crescere nel loro Paese: “Nuove adozioni non devono assolutamente essere incoraggiate come risposta immediata all’emergenza. Prima ancora del terremoto Haiti aveva già un grosso problema di traffico dei bambini e adesso a maggior ragione bisogna tenere sotto controllo i piccoli. Vorrei incoraggiare il maggior sostegno possibile a gruppi come SOS e Unicef che forniscono assistenza proprio ai bimbi”.


GUARDA ANCHE:

FOTOGALLERY, le star della canzone insieme per Haiti
"Everybody Hurts"21 artisti cantano il dolore di Haiti
Angelina Jolie, spot per i rifugiati


Leggi tutto