Moda, morto lo stilista britannico Alexander McQueen

1' di lettura

Tra un mese avrebbe compiuto 41 anni e il prossimo 9 marzo avrebbe presentato la sua nuova collezione a Parigi. Secondo i media britannici si sarebbe suicidato

Lo stilista britannico Alexander McQueen è stato trovato morto nella sua casa, appena un mese prima del suo 41esimo  compleanno.
McQueen è morto a pochi giorni dall'inizio delle settimane della moda londinese. Il prossimo 9 marzo avrebbe dovuto presentare la sua nuova collezione a Parigi.  Secondo i media britannici lo stilista si sarebbe suicidato.
In una nota diffusa dal suo ufficio si legge: "Per conto della famiglia di Lee McQueen, Alexander McQueen oggi annuncia la tragica notizia che Lee McQueen, fondatore e stilista del marchio Alexander McQueen è stato trovato morto nella sua casa".
E ancora: "Al momento è inappropriato fare commenti su questa tragica notizia, se non per dire che siamo devastati e che condividiamo un senso di shock e di lutto con la famiglia di Lee".
Nato a Londra il 17 marzo 1969, più piccolo di sei fratelli, McQueen lasciò la scuola a 16 anni e fece l'apprendista in diverse sartorie prima di diventare uno stilista affermato.

Leggi tutto