60 anni della Berlinale, attesa per Polansky

1' di lettura

Tutto pronto per l'edizione numero 60 della Berlinale. Ricco il programma. Tra i film più attesi Ghost Writer di Roman Polanski, che ovviamente non potrà essere presente

Al ciak la 60ma edizione del Festival di Berlino (11-21 febbraio), che promette sulla carta di essere la migliore degli ultimi anni. Per quanto ci riguarda, nonostante nessun italiano sia in gara, la presenza è comunque forte: Francesca Comencini nella giuria capitanata da Werner Herzog, e sei film sparsi nelle varie sezioni. Attesa per 'Mine vaganti' di Ferzan Ozpetek e "Cosa voglio di più" di Silvio Soldini. E "Ghost Writer " diretto da Roman Polanski, al quale il regista non ha potuto più mettere direttamente mano dopo la sua cattura in Svizzera.

Leggi tutto