Grammy Awards: vince Beyoncé

Beyonce
1' di lettura

La cantante si aggiudica sei delle sue dieci nominations in una serata segnata dal ricordo di Michael Jackson e dalla solidarietà nei confronti delle vittime di Haiti.

Nella notte dei Grammy, la più alta funzione nel mondo della musica, a trionfare è stata  proprio la musica, a cui gli organizzatori della cerimonia che ha avuto luogo sul palco dello Staples Center di Los Angeles  hanno lasciato grande spazio con performance indimenticabili da  parte dei  suoi grandi protagonisti.

Uno spettacolo nello spettacolo, iniziato con il duetto tra Lady Gaga ed Elton John e culminato nel tributo a Michael Jackson con Carrie Underwood, Celine Dion, Jennifer Hudson, Smokey  Robinson e Usher a cantare le sue canzoni. E con performance di decine di star, a partire dai Green Day, onorati come "21st Century Breakdown", per arrivare ad Andrea Bocelli o alla  rivisitazione di gruppo di We are the World, con la raccolta di  fondi per Haiti.

Un'atmosfera, che ha fatto passare in secondo piano la  competizione, tutta al femminile o quasi, che però ha visto Beyonce trionfare con sei premi, anche se quello più importante è andato a Taylor Swift, la più giovane artista nella storia, solo vent'anni, ad avere vinto il grammy come migliore album  dell'anno.

Era stata proprio Beyonce, che comunque è l'arista femminile ad avere vinto più grammy in una stessa edizione, ad avere raccolto il maggiore numero di nomination, ben dieci, tra cui  quello di canzone dell'anno, che si è aggiudicata battendo le canzoni di Lady Gaga, Maxwell, Kings of Leon e Taylor Swift.

La cantante r&b si è vista però sottrarre un altro premio importante dalla band Kings of Leon. Il quartetto del Tennessee  si è infatti aggiudicato il premio di migliore disco dell'anno, con 'Use Somebody', diventando la prima band di Nashville, luogo sacro per gli amanti del rock, a vincere questo premio. La Swift ha vinto anche altri tre grammofoni, tra cui quello  per il migliore album country.

Il gruppo country The Zac Brown Band, ha vinto il grammy come migliore nuovo artista, battendo Keri Hilson, MGMT, Silversun Pickups e Ting Tings. Era dal 2005 che una band non si aggiudicava il premio per l'artista rivelazione.


Questi i vincitori nelle principali categorie della 52ma edizione dei Grammy Awards.

Album dell'anno - Fearless - Taylor Swift
Disco dell'anno - Use Somebody - Kings of Leon
Canzone dell'anno- Single Ladies (Put A Ring On It) - Beyonce
Migliore artista esordiente - Zac Brown Band
Migliore performance vocale femminile - Halo - Beyonce
Migliore performance vocale maschile - If You Don't Know Me By Now - Seal
Migliore performance di un gruppo vocale - I Gotta Feeling - The Black Eyed Peas
Migliore album pop vocale - The E.N.D. - The Black Eyed Peas
Migliore disco dance - Poker Face - Lady Gaga
Migliore album vocale pop tradizionale - Michael Buble Meets Madison Square Garden - Michael Buble
Migliore performance rock singolo - Working On A Dream - Bruce Springsteen
Migliore album rock - 21st Century Breakdown - Green Day
Migliore canzone rap - Run This Town - Jay-Z, Rihanna e Kanye West
Migliore performance vocale country femminile - White Horse - Taylor Swift
Migliore performance vocale country maschile  - Sweet Thing - Keith Urban

Leggi tutto