Green Zone: Matt damon militare in Iraq

1' di lettura

Sul grande schermo il dramma ambientato in Iraq dopo la sconfitta di Saddam Hussein: geopolitica e critica verso l'amministrazione Bush durante il conflitto

Matt Damon è il protagonista di Green Zone, film diretto da Paul Greengrass e ambientato nell'Iraq del dopo Saddam Hussein.
La pellicola, che si ispira a un saggio sugli errori commessi dal contingente americano sul territorio iracheno, è ambientata nel 2003 anno dell'occupazione Usa a Baghdad.

I militari mandati nella terra di Saddam alla ricerca di armi di distruzioni di massa che si crede gli iracheni nascondano nel deserto, scopriranno ben presto che le cose non sono come credono.
 
Il film uscirà nelle sale il 23 aprile.

Leggi tutto