Jacko, il certificato di morte dice: "omicidio"

1' di lettura

Il settimanale britannico News of the World ha pubblicato il certificato di morte della Pop star americana. Su cui si legge che Michael è stato assassinato. Intanto si attende l'incriminazione del medico Conrad Murray

Il settimanale britannico News of the World ha pubblicato per la prima volta il certificato di morte della pop star in cui si afferma che fu vittima di un omicidio. Nel primo documento originale, datato 7 luglio 2009, non figurava la causa della morte. Successivamente, però, dopo ulteriori indagini, il 31 agosto venne rilasciato un secondo documento, in cui il medico legale dichiarò che si trattò di omicidio, concludendo che la causa della morte fu una forte intossicazione da Propofol. Intanto è attesa per il presunto colpevole, il medico Conrad Murray, l'incriminazione per omicidio colposo.


GUARDA ANCHE:

I funerali su Twitter e Facebook

Tributo a Jacko. Una selezione di video in omaggio al King of Pop.

Addio Michael Jackson: notizie, foto e video

Ciao Jacko: storia fotografica del re del pop

Leggi tutto