Modelle stringono "patto anti-Armadillo" contro tacco 30 cm

1' di lettura

Singolare alleanza quella delle top model Abbey Lee Kershaw, Natasha Poly e Sasha Pivovarova contro le scarpe "trampolo" di Alexander McQueen in quanto ritenute "seriamente pericolose" per il loro equilibrio

Oggetto del singolare j'accuse di tre delle più importanti modelle mondiali sono le scarpe scultura di Alexander McQueen, meglio conosciute, nel mondo delle shoes-addicted, come le "Armadillo". Si tratta di un modello per la prossima primavera-estate, interamente realizzato in pitone e con un tacco vertiginoso da 30,4 centimetri. A stringere un vero e proprio patto anti-Armadillo sono state l'australiana Abbey Lee Kershaw e le russe Natasha Poly e Sasha Pivovarova, che si sarebbero rifiutate di indossarle perché ritenute "seriamente pericolose" per il loro equilibrio. Le adotteranno, invece, con entusiasmo la nuova regina del pop Lady Gaga e l'ereditiera Daphne Guinness.

Guarda anche:
La fotogallery dei tacchi a spillo su Flickr

 

Leggi tutto